Regolamenti ADR sul trasporto di merci pericolose: le novità per il 2023
Regolamenti ADR sul trasporto di merci pericolose: le novità per il 2023

Dal 1° gennaio ci saranno alcuni cambiamenti in merito al trasporto di merci pericolose, in particolare per quanto riguarda i soggetti...[...]

Nuove norme per il trasporto dei rifiuti in Austria a partire dal 01/01/2023
Nuove norme per il trasporto dei rifiuti in Austria a partire dal 01/01/2023

Il trasporto di rifiuti con un peso totale superiore a 10 ton. e con una determinata distanza dovrà essere effettuato su rotaia.[...]

Guida all’uso corretto del tachigrafo: iscriviti al corso che si terrà il 3 dicembre
Guida all’uso corretto del tachigrafo: iscriviti al corso che si terrà il 3 dicembre

Il tachigrafo è un dispositivo essenziale per ogni conducente di un veicolo commerciale. Con l'aiuto di questo dispositivo è possibile...[...]

Presso lo Studio Venos la tua pratica è assicurata
Presso lo Studio Venos la tua pratica è assicurata

Proteggi il tuo Documento di Identificazione Unificato del veicolo con un'assicurazione contro furto, smarrimento o danneggiamento.
(Servizio offerto senza costi aggiuntivi)[...]

Le aziende di autotrasporto devono pagare le quote entro il 31 dicembre 2022
Le aziende di autotrasporto devono pagare le quote entro il 31 dicembre 2022

per mantenere l'iscrizione all'Albo Nazionale degli autotrasportatori e al Registro Elettronico Nazionale (REN).[...]

previous arrow
next arrow

Decreto Legge 76: nuove scadenze per i documenti dei veicoli

Studio Venos / News Decreto legge 76

Con la pubblicazione nella G.U. del DL76, entrato in vigore il 15/09/2020, sono stati prorogati i termini di scadenza delle revisioni, dei serbatoi GPL, degli attestati ATP e dei certificati ADR (barrato rosa).
 
REVISIONE
In particolare, in sede nazionale, la circolazione dei veicoli da sottoporre alla revisione entro il:

  • 31.7.2020 è autorizzata fino al 31.10.2020;
  • 30.9.2020 è autorizzata fino al 31.12.2020;
  • 31.12.2020 è autorizzata fino al 28.2.2021.

In sede UE, i termini relativi ai controlli tecnici dei veicoli M1, M2, M3, N1, N2, N3, O3, O4 e T5 che in base alle vigenti disposizioni avrebbero dovuto essere effettuati o che dovrebbero essere effettuati nel periodo compreso tra l’1.2.2020 e il 31.8.2020 si considerano prorogati per un periodo di sette mesi.

Scadenza revisioni – Tabella Riepilogativa

Categoria veicoloScadenza nazionale Circolazione fino a
L, M, N, Oal 17.3.2020 (già scaduta) ed entro il 31.7.202031.10.2020
L, M, N, Odopo 31.7.2020 ed entro il 30.9.202031.12.2020
L, M, N, Odopo 30.9.2020 ed entro il 31.12.202028.2.2021
Categoria veicoloScadenza UECircolazione fino a
M, N, O3, O4, T5tra l’1.2.2020 e il 31.8.20207 mesi successivi scadenza
M, N, O3, O4, T5dopo il 31.8.2020scadenza originale

SERBATOI GPL
La circolazione dei veicoli da sottoporre a visita e prova ai sensi dell’art. 78 del CDS entro il:

  • 31.7.2020 è autorizzata fino al 31.10.2020;
  • 30.9.2020 è autorizzata fino al 31.12.2020;
  • 31.12.2020 è autorizzata fino al 28.2.2021

Il regime della proroga si applica anche alla sostituzione dei serbatoi GPL aventi scadenza successiva al 31/01/2020.

CERTIFICATO D’APPROVAZIONE ADR (BARRATO ROSA)
La circolazione dei veicoli da sottoporre a visita e prova ai sensi dell’art. 80 del CDS entro il:

  • 31.7.2020 è autorizzata fino al 31.10.2020;
  • 30.9.2020 è autorizzata fino al 31.12.2020;
  • 31.12.2020 è autorizzata fino al 28.2.2021

Il regime della proroga si applica anche alla scadenza del barrato rosa