Regolamenti ADR sul trasporto di merci pericolose: le novità per il 2023
Regolamenti ADR sul trasporto di merci pericolose: le novità per il 2023

Dal 1° gennaio ci saranno alcuni cambiamenti in merito al trasporto di merci pericolose, in particolare per quanto riguarda i soggetti...[...]

Nuove norme per il trasporto dei rifiuti in Austria a partire dal 01/01/2023
Nuove norme per il trasporto dei rifiuti in Austria a partire dal 01/01/2023

Il trasporto di rifiuti con un peso totale superiore a 10 ton. e con una determinata distanza dovrà essere effettuato su rotaia.[...]

Guida all’uso corretto del tachigrafo: iscriviti al corso che si terrà il 3 dicembre
Guida all’uso corretto del tachigrafo: iscriviti al corso che si terrà il 3 dicembre

Il tachigrafo è un dispositivo essenziale per ogni conducente di un veicolo commerciale. Con l'aiuto di questo dispositivo è possibile...[...]

Presso lo Studio Venos la tua pratica è assicurata
Presso lo Studio Venos la tua pratica è assicurata

Proteggi il tuo Documento di Identificazione Unificato del veicolo con un'assicurazione contro furto, smarrimento o danneggiamento.
(Servizio offerto senza costi aggiuntivi)[...]

Le aziende di autotrasporto devono pagare le quote entro il 31 dicembre 2022
Le aziende di autotrasporto devono pagare le quote entro il 31 dicembre 2022

per mantenere l'iscrizione all'Albo Nazionale degli autotrasportatori e al Registro Elettronico Nazionale (REN).[...]

previous arrow
next arrow

Decreto Legge Infrastrutture

Mezzi pesanti

Sulla Gazzetta Ufficiale n.217 di venerdì 10 settembre 2021 è stato pubblicato il Decreto Legge 121, “Decreto Infrastrutture”, in vigore da sabato 11 settembre 2021.

Di interesse per i nostri clienti quanto riportato all’art.1.

Revisione veicoli “pesanti”: modifica del comma 8 dell’art. 80 ove nel trasferire la possibilità alle officine private di effettuare le revisioni degli autoveicoli con massa complessiva superiore alle 3,5 ton, sono stati aggiunti i “rimorchi e semirimorchi”.

Circolazione in prova: nel Decreto Legge si parla anche di “targa prova”, specificando che l’autorizzazione alla circolazione in prova è consentita per veicoli immatricolati e anche in deroga agli obblighi di revisione periodica previsti dall’art. 80, fermo l’obbligo di copertura assicurativa da parte del titolare della targa prova.  

Lunghezza autoarticolati 18 mt: segnaliamo anche la modifica all’art. 61 del codice della strada in merito alla lunghezza massima degli autoarticolati (trattore stradale e semirimorchio) che passano da 16,50 m a 18 m di lunghezza massima e gli autosnodati e i filosnodati possono raggiungere una lunghezza massima di 24 m.


STUDIO VENOS SRL – Consulenza per la mobilità. La consulenza automobilistica al tuo servizio.

Sede legale:
V.le della libertà, 79 – 33170 PORDENONE
Tel. 0434.53.60.93 – praticheauto@studiovenos.it

Unità locale: Ag. Meneghini
Viale Trieste 194 30026 Portogruaro (E)
Tel. 0421.274198 – portogruaro@studiovenos.it

P.IVA/C.F. 01507060935 – COD. SDI: BA6ET11

______________________________________________________________________

I NOSTRI SERVIZI PER LA MOBILITA’:
–          PRATICHE AUTO E AGRICOLTURA
–          BOLLI AUTO
–          RINNOVO PATENTI e duplicati CQC
–          TRASPORTO MERCI
–          RIMBORSO ACCISE PER AUTOTRAZIONE
–          ALBO GESTORI AMBIENTALI (trasporto rifiuti)
–          AUTORIZZAZIONI TRASPORTI ECCEZIONALI
–          COLLAUDI E REVISIONI
–          PERIZIE
–          FORMAZIONE FINANZIATA
–          CONSULENZE LEGALI su Codice della Strada
–          ASSICURAZIONI