Trasporto rifiuti: debutta il Modello di Documento Unico
Trasporto rifiuti: debutta il Modello di Documento Unico

Dopo numerosi rinvii, il 1° luglio debutta il “Modello di Documento Unico” ai sensi dell’art 230 c. 5, del D. lgs. 152/06 così come approvato nell’Allegato A della Delibera...[...]

Veicoli da 35 quintali: dal 21 maggio, senza attestato non si circola all’estero
Veicoli da 35 quintali: dal 21 maggio, senza attestato non si circola all’estero

Necessaria la pratica auto per richiedere la licenza comunitaria (foglio blu) fino ai 25 quintali[...]

Pratiche auto: veicolo con targa estera, ecco come comportarsi
Pratiche auto: veicolo con targa estera, ecco come comportarsi

Ecco le procedure valide per iscrivere il veicolo al REVE per cittadini con residenza all'estero o in Italia.[...]

Nuove norme europee: come cambia l’autotrasporto
Nuove norme europee: come cambia l’autotrasporto

È stato emanato un nuovo decreto dirigenziale che rimanda a una circolare ancora in fase di pubblicazione ma anticipa le novità per le imprese.[...]

Trasporti eccezionali: novità per autoarticolati e autosnodati con la Legge n.156
Trasporti eccezionali: novità per autoarticolati e autosnodati con la Legge n.156

La lunghezza massima ammessa per gli autoarticolati e gli autosnodati, la quale passa da 16,50 a 18,75 metri.[...]

previous arrow
next arrow

Trasporto rifiuti: nuova proroga per i rinnovi

Camion per trasporto rifiuti

È stata concessa una nuova proroga per i rinnovi delle autorizzazioni per il trasporto rifiuti che riguarda le imprese con scadenza compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022, che conservano la loro validità fino al 29 giugno 2022.

La comunicazione è giunta da parte dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali in data 30 dicembre 2021.

Pertanto, le imprese con iscrizione all’Albo Gestori Ambientali che trasportano rifiuti, vedranno procrastinare la scadenza alla data del 29 giugno 2022 senza dover effettuare alcuna comunicazione e senza alcun obbligo. L’aggiornamento della scadenza avverrà quindi in modo automatico presso gli archivi digitali dell’Albo.

Le imprese che hanno affidato allo Studio Venos Srl la pratica di rinnovo dell’iscrizione e la stessa è andata a buon fine superando l’esito della Commissione Regionale, manterranno l’efficacia del nuovo rinnovo e non saranno comprese nella proroga.

Ricordiamo che l’iscrizione all’Albo Nazionale dei Veicoli è obbligatoria per tutti i veicoli che trasporto rifiuti e che la mancata iscrizione comporta gravi sanzioni.

Per questo è importante essere supportati dalla consulenza dei nostri esperti al fine di evitare spiacevoli sanzioni ed effettuare correttamente tutte le operazioni amministrative necessaria per variazioni, iscrizioni e cancellazione dalle varie categorie previste dall’Albo Gestori Ambientali.

Per qualsiasi dubbio o consulenza contattateci al numero 0434 536093
oppure scrivete a ambiente@studiovenos.it