Studio Venos / Agenzia di pratiche auto e nautiche Pordenone e Portogruaro
MooneyGo vs UnipolMove: guida completa
MooneyGo vs UnipolMove: guida completa

MooneyGo e UnipolMove sono innovativi sistemi di telepedaggio che offrono soluzioni pratiche e convenienti per il pagamento dei pedaggi autostradali. [...]

MooneyGo: disponibile presso lo Studio Venos
MooneyGo: disponibile presso lo Studio Venos

Lo Studio Venos annuncia la disponibilità del servizio MooneyGo, una soluzione innovativa che consente il pagamento dei pedaggi autostradali senza [...]

Nuove normative sulla circolazione di prova
Nuove normative sulla circolazione di prova

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha recentemente emanato la circolare DGMot. prot.12666.02 del 02-05-2024 che introduce nuove disposizioni [...]

Da Telepass a UnipolMove: come fare il cambio e sfruttare le offerte
Da Telepass a UnipolMove: come fare il cambio e sfruttare le offerte

A partire dal 1° luglio 2024, i costi di abbonamento a Telepass subiranno un notevole incremento, arrivando a 3,90 euro [...]

MUD 2024: prorogata al 1° luglio 2024 la scadenza per la presentazione
MUD 2024: prorogata al 1° luglio 2024 la scadenza per la presentazione

La tanto attesa proroga per la presentazione del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (MUD) 2024 è finalmente ufficiale. Con il [...]

previous arrow
next arrow

Guida al Contributo ART per Autotrasportatori

Guida al Contributo ART per Autotrasportatori

Tutto ciò che c’è da Sapere sul Contributo ART per gli Autotrasportatori

Introduzione

Il contributo ART rappresenta un obbligo contributivo per gli autotrasportatori. Questa guida ti aiuterà a comprendere come gestire le richieste di pagamento.

Cos’è il Contributo ART?

Il contributo ART è una tassa amministrativa imposta dall’Autorità di Regolazione dei Trasporti, finalizzata al finanziamento dell’ente. Questo contributo interessa specifici settori, inclusi l’autotrasporto.

Situazione Attuale

Una recente sentenza del Consiglio di Stato ha confermato l’obbligo di pagamento del contributo per gli anni 2019 e 2020, portando all’invio di richieste di pagamento ai soggetti coinvolti.

Come Rispondere alle Diffide

In caso di ricezione di una PEC relativa al contributo ART, si consiglia di:

  • Rispondere tempestivamente, evidenziando la parte del bilancio 2017 (l’ultimo approvato al 19 febbraio 2019) soggetta al contributo.
  • Verificare il calcolo del contributo, assicurandosi che escluda il fatturato derivante da automezzi di massa pari o inferiore a 26 tonnellate e da transiti autostradali, considerando solo quello da servizi intermodali.
  • Dichiararsi disponibili al pagamento del contributo, basandosi su calcoli rivisti.

Conformità alle Normative

È fondamentale seguire queste linee guida per assicurare la conformità alle normative vigenti. In caso di dubbi, è consigliato aderire alle indicazioni dell’autorità competente.

Conclusione

Per ulteriori informazioni o chiarimenti, potete contattarci a merci@studiovenos.it. Siamo disponibili presso gli uffici di Studio Venos a Pordenone e Portogruaro per assistervi in tutte le vostre esigenze relative alle pratiche auto e merci.